Archivi categoria: Iniziative

Ricordo del Partigiano “Checco” Da Gioz

Domenica 17 febbraioalle ore 10.30 presso il cimitero di Sedico, la Fondazione Società Bellunese e il Partito Democratico di Sedico, ricorderanno il Partigiano Francesco “Checco” Da Gioz, ucciso per impiccagione il 17 Febbraio 1945 in località Peron.
Francesco Da Gioz classe 1896, partecipò alla Prima guerra mondiale, emigrante prima ad Albona (Istria), poi in Francia.
Rientrato in Italia si dedicò all’organizzazione della lotta partigiana nel bellunese. Dopo l’8 settembre ’43 fu tra i primi partigiani del Nucleo “Luigi Boscarin”/”Tino Ferdiani”.
Venne nominato segretario della Federazione Comunista di Belluno nella clandestinità. Arrestato dai tedeschi, fu torturato e poi impiccato.
La cerimonia si svolgerà presso la sua tomba, fatta ricostruire a cura della Fondazione e del Partito Democratico dopo i danneggiamenti causati della tempesta “VAIA”, dell’ottobre 2018.
Sarà per noi un onore riconsegnarla alla Comunità quale segno tangibile dell’impegno ad operare perché mai vengano dimenticati i valori della Resistenza.
Tutta la cittadinanza è invitata.

Fondazione Società Bellunese dona 1000 euro al circolo AUSER “El Broi” di Agordo

Giovedì 31 gennaio 2019, la fondazione Società Bellunese ha donato al Circolo AUSER “El Broi” di Agordo, la somma di 1000 euro, per acquistare un’auto nuova per il trasporto delle persone anziane nella vallata Agordina.
Il nuovo mezzo sostituirà il precedente distrutto dall’alluvione dell’ottobre scorso, che ha colpito pesantemente il bellunese e in particolare la vallata Agordina.
La cerimonia di consegna dell’assegno di 1000 euro si è svolta in mattinata ad Alleghe, alla presenza del Presidente del Circolo AUSER, del Sindaco Siro De Biasi. Erano presenti le varie Associazioni di volontariato del territorio e i volontari di Alleghe e della vallata, che prestano assistenza alle persone bisognose, in collaborazione con Comuni e le istituzioni locali.
Dopo il saluto dei presenti è seguita la benedizione del nuovo mezzo del parroco, che da oggi consente di ripristinare un servizio indispensabile, correndo nuovamente sulle strade dell’agordino, per essere vicino alle persone bisognose. Un servizio molto apprezzato.

Tina Merlin e il paesaggio – Presenza e ricordo

Si inaugura sabato 6 ottobre 2018 a Villa Hériot, sede dell’Iveser a Venezia (Giudecca), la personale della pittrice Graziella Da Gioz dedicata alla giornalista, partigiana, scrittrice bellunese Tina Merlin, dal titolo TINA MERLIN E IL PAESAGGIO – PRESENZA E RICORDO a cura di Mirta Amanda Barbonetti, col contributo della Fondazione Società Bellunese.
La mostra, che rimarrà aperta fino al 21 ottobre, è stata realizzata, in occasione delle celebrazioni del disastro del Vajont, grazie ad una collaborazione tra l’Isbrec (Istituto Storico Bellunese della Resistenza e dell’Età Contemporanea) e l’Iveser (Istituto veneziano per la Storia della Resistenza e della società contemporanea).

Con la speranza di portare quest’esposizione anche in terra bellunese, con questo progetto l’Istituto vuole ricordare una figura chiave nella vicenda del Vajont attraverso lo  sguardo e la pittura di una grande artista, che con la sua arte ha rivissuto e rielaborato i paesaggi di Tina Merlin.
Domenica 14 ottobre, a partire dalle ore 15.30, avrà poi luogo un secondo evento collegato alla mostra curato dall’Associazione “rEsistenze” e dall’Associazione culturale “Tina Merlin”, che prevede sia la lettura di alcuni passi tratti da “La casa sulla Marteniga” di Tina Merlin a cura dell’attrice Sandra Mangini e a seguire la conferenza di Adriana Lotto Il Vajont di Tina Merlin durante la quale verranno proiettati foto e filmati d’epoca.

Conferenza governance territoriale bellunese

Venerdì 21 Settembre 2018 a Belluno, presso la Sala “Bianchi”, si è svolta la Conferenza organizzata dalla Fondazione Società Bellunese dal titolo “Cambio di paradigma, visione innovativa e governance per la crescita sostenibile del territorio”.
Hanno partecipato del dott. Luciano Gallo Direttore della Unione Territoriale Intercomunale delle Valli e Dolomiti Friulane, Il Presidente della Provincia Roberto Padrin, i Sindaci di Belluno, Feltre, Val di Zoldo e Agordo, il Presidente del BIM, il Presidente UNCEM Veneto, Responsabili d’Impresa e Parlamentari.
Ha assistito un pubblico numeroso e attento, tra i quali rappresentanti di Associazioni del lavoro e delle imprese, la Fondazione Angelini, l’Ordine degli Avvocati, i membri della Fondazione Società Bellunese.
La Conferenza è stata coordinata da Maurizio Busatta.
I due video della Conferenza sono visibili sul canale YouTube nella Home Page. 
Di seguito le relazioni introduttive di Giuseppe Pat, Tabella Produttività PA – Luciano Gallo – Claudio Agnoli – GazzettinoCorriere Alpi – Foto1Foto2 – Foto3Foto4Foto5