Archivi categoria: Senza categoria

Concerto per il Giorno della Memoria – Teatro Comunale di Belluno ore 20.30

Giovedì 27 gennaio, in occasione della celebrazione del Giorno della Memoria, al Teatro Comunale di Belluno ore 20.30, il Circolo Culturale Bellunese, con la collaborazione, tra gli altri, della “Fondazione Società Bellunese”, vi invita al concerto:

Olivier Messiaen (1908 – 1992) 
en hommage à l’Ange de L’Apocalypse, qui lève la main vers le ciel en disant: «Il n’y aura plus de Temps» (Stalag VIII A. Görlitz, Silésie. En janvier, 1941) Edizioni Durand, Paris.

  1. Liturgie de Cristal
  2. Vocalise, pour l’Ange qui annonce la fin du Temps
  3. Abîme des oiseaux
  4. Intermède
  5. Louange à l’Éternité de Jésus
  6. Danse de la fureur, pour les sept trompettes
  7. Fouillis d’arcs-en-ciel, pour l’Ange qui annonce la fin du Temps
  8. Louange à l’Immortalité de Jésus

Sandro Cappelletto
drammaturgia e voce narrante

Ex Novo Ensemble
Davide Teodoro (clarinetto)
Carlo Lazari (violino)
Carlo Teodoro (violoncello)
Aldo Orvieto (pianoforte)

Ingresso: Interi € 20 – Soci € 15 – Studenti € 5
Solo su prenotazione presso Agenzia Alpe Bellunese
Tel. 0437 940407 E-mail: info@alpebellunese.it
Per l’accesso ai concerto è obbligatorio il Super Green Pass (a partire dai 12 anni)
e l’utilizzo della mascherina FFP2 nel rispetto delle norme anti Covid-19.

Quartetto per la fine del Tempo
Poi vidi un altro Angelo potente, che scendeva dal cielo avvolto da una nube; sopra il capo aveva l’iride, il suo volto era come il sole e le gambe come colonne di fuoco. Teneva in mano un piccolo libro aperto e pose il suo piede destro sul mare e il sinistro sulla terra, poi gridò con voce possente come il ruggito del leone. A questo grido i sette tuoni fecero sentire le loro voci. E quando i sette tuoni ebbero parlato, io mi accingevo a scrivere, ma sentii una voce dal cielo che diceva: «Sigilla le cose di cui hanno parlato i sette tuoni e non le scrivere». Poi, l’Angelo che avevo visto in piedi sul mare e sulla terra alzò la mano destra verso il cielo e giurò per il Vivente nei secoli dei secoli, che ha creato il cielo e quanto esso contiene, la terra e quanto in essa vi è, il mare e quanto racchiude, che non vi sarà più dilazione di tempo; ma nel giorno in cui si farà sentire la voce del settimo Angelo e quando egli suonerà la tromba, il mistero di Dio sarà compiuto, come ne ha dato la buona novella ai suoi servi, i profeti.
                                                                                                  Il Libro dell’Apocalisse – cap. X, 1-7

In nome dell’Apocalisse, si è rimproverato alla mia opera la sua calma e il suo carattere spoglio. I miei detrattori dimenticano che l’Apocalisse non contiene soltanto mostri e cataclismi: vi si trovano anche silenzi di adorazione e meravigliose visioni di pace. Inoltre, io non ho mai avuto intenzione di fare un’Apocalisse: sono partito da una figura amata (quella dell’«Angelo che annuncia la fine del tempo»), e ho scritto un Quartetto per gli strumenti (e i musicisti) che avevo sottomano, e cioè: un violino, un clarinetto, un violoncello, un pianoforte.
                                                                                                                                 Olivier Messiaen

Bilancio consuntivo 2020 della Fondazione

Chiude in utile il bilancio 2020. Consiglio di Amministrazione e Consiglio di Indirizzo, nella riunione del 5 maggio 2021, hanno approvato il Bilancio consuntivo 2020 della Fondazione Società Bellunese. Gli oneri ammontano a €. 13.242, i ricavi a €. 19.582, il risultato di gestione a €. 6.340, le imposte €. 4.004, con un utile di €. 2.336, destinato a riserve. Il Bilancio, oltre a documentare l’attività svolta, evidenzia il contributo del 5 per 1000 che i cittadini hanno destinato alla Fondazione con la dichiarazione dei redditi. Potete farlo anche quest’anno scrivendo il Codice Fiscale: 93042140256.
Quì il Bilancio 2020, alla pagina Fondazione Trasparente la Nota Integrativa e Relazione del Revisore. La Fondazione è iscritta al n° 479 del Registro delle Persone Giuridiche di diritto privato della Regione Veneto, ad essa, quale organo di controllo, la Fondazione invierà la rendicontazione economica e patrimoniale.

Il tuo 5 per 1000 alla Fondazione Società Bellunese

Dona il tuo 5 per 1000 e sostieni l’attività di ricerca e promozione della Fondazione Società Bellunese. Nel corso degli anni abbiamo promosso e sostenuto iniziative culturali.
Fondazione Società Bellunese agisce in modo trasparente, seguendo i dettami dello Statuto e il controllo della Regione Veneto.
Trovi QUì l’esito positivo dell’ultima verifica sulla correttezza della nostra azione, l’impegno per il territorio, trasparenza e rendicontazione sull’uso delle risorse.
Solidarietà, Giustizia sociale Responsabilità, sono i valori che ci guidano. Sostienici con la Tua firma, scrivi il Codice Fiscale 93042140256 nella Tua dichiarazione dei redditi. Grazie per il tuo sostegno

Incontro delle Fondazioni democratiche del Veneto

Lunedì 14 ottobre a Mestre, presso la sede della Fondazione Rinascita 2007, si è svolto l’annuale incontro tra le sette Fondazioni democratiche del Veneto.
Erano presenti gli Istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione Enrico Berlinguer, la Fondazione Gramsci e il Centro Studi Ettore Luccini di Padova.
L’incontro ha avuto per tema la discussione sui programmi per il recupero, catalogazione, conservazione, digitalizzazione e fruizione degli archivi del movimento operaio, e nello specifico quello riferito alla documentazione relativa al PCI dalla nascita nel 1921 fino al 1989, con le successive trasformazioni, prima PdS – DS e poi nel Partito Democratico.
L’obiettivo è di concludere il lavoro di raccolta e sistemazione del materiale entro il 2021 in occasione del centenario della nascita del PCI.
L’incontro si è concluso con l’intervento di Ugo Sposetti, con l’impegno di tutte le Fondazioni presenti di avviare le necessarie iniziative per raggiungere gli obiettivi fissati nei tempi stabiliti.