HISTORICA, Festival della storia e delle storie dedicato a Ferruccio Vendramini

Dal 3 al 7 aprile 2019, a Ponte Nelle Alpi, si svolgerà la prima edizione di “HISTORICA, Festival della storia e delle storie” dedicato a Ferruccio Vendramini, scomparso
un anno fa. La presentazione alla stampa dell’iniziativa è avvenuta oggi, sabato 23 marzo alle 11, presso la Sala Giunta del Municipio di Belluno, alla presenza del Vicesindaco Lucia Olivotto, oltre la famiglia di Ferruccio, gli organizzatori e i promotori dell’evento.
La Fondazione Società Bellunese è tra i promotori del Festival, accanto alla famiglia Vendramini, il Comitato Festa dell’Unità di Pian Longhi, l’ISBREC e lo SPI Cgil.
La direzione e l’organizzazione della manifestazione è affidata alle sapienti mani di Gianluca De Col e suoi collaboratori.
Oltre ai promotori, parteciperanno numerose persone e associazioni, che negli anni hanno potuto apprezzare la poliedrica attività di Ferruccio nei vari campi: l’insegnamento, il giornalismo, la cultura, la scrittura, il ricercatore della storia locale, il musicista, il poeta.
La Fondazione lo ricorda, in particolare, per il suo impegno nella ricerca storica sul movimento democratico bellunese e nella sua qualità di Direttore Responsabile de Il Nuovo Domani, il periodico del PCI bellunese, diretto da Ferruccio per quasi venti anni, raccontando il lavoro, il territorio e la formazione di una nuova classe dirigente locale. Tutti temi di stretta attualità.
L’edizione Historica del prossimo anno avrà per tema “Resistenze”.